Something old, something new, something borrowed, something classic blue

Something old, something new, something borrowed, something classic blue

Pantone 19-4052 Classic Blue - Color of the Year 2020

Ieri notte Pantone ha annunciato il colore dell’anno 2020,  Pantone 19-4052 Classic Blue, e noi non stavamo nella pelle. È da tempo che immaginavamo quale potesse essere e senza dubbio ci avevamo preso, se non fosse per il concept che non abbiamo azzeccato per niente!

 

Classic Blue, il nome ci sembra perfetto.

La scelta di Pantone di presentare per il 2020 un colore dell’anno dal nome che richiama al classico ci piace moltissimo. Crediamo che sia, specialmente per il matrimonio, un aspetto che non manca mai perchè ciò che è classico – oltre ad essere sinonimo di eleganza e misura – è senza tempo, come l’amore che vorremmo trasmettere nel vostro giorno più bello.

E non scordatevi che al vostro matrimonio dovete avere sempre qualcosa di blu. Quest’anno non sarà difficile grazie a questo colore che entrerà a far parte di molte delle vostre wedding palette.

 

Classic Blue è il crepuscolo che ci accompagna dritti nel futuro.

Essendo il colore del 2020, Classic Blue non rappresenta solo un nuovo anno, ma l’inizio di una nuova decade e questo lo carica ancora più di significato.

Il richiamo al classico vuole dare l’idea della calma e della stabilità, una base solida e sicura sulla quale ci apprestiamo ad affrontare una nuova era.

È il blue del cielo al crepuscolo, il colore di quell’attimo che non vuol dire ‘tra poco è notte’, ma ‘tranquillo, è già domani’. Un colore che ci rassicura accompagnandoci nelle novità del 2020, perfetto per rappresentare un futuro di coppia da vivere assieme accompagnandovi a vicenda nel vostro domani.

 

E per concludere ecco qualche combinazione di colore a tema Classic Blue.

La prima unisce il classic blue alla delicata sfumatura del crème de pechè che conferisce alla palette un tono romantico. I colori di una favola al passo con i tempi.

Per chi vuole osare la palette 2 è super trendy grazie al potente abbinamento cromatico di blue e saffran. Quest’ultimo colore che adoriamo, perchè ci ricorda subito le tonalità sgargianti di un banco pieno di spezie, è declinabile anche sui toni del gold.

Il classico, è sempre il classico. Se i contrasti colore vi sembrano troppo forti per rappresentare il vostro matrimonio, con il tono su tono della palette 3 non si sbaglia mai.

A noi tutte le combinazioni cromatiche del Classic Blue danno un senso di pace e tranquillità, anche quelle più estrose. 

Crediamo quindi che Pantone quest’anno abbia fatto una scelta azzeccata, anche nell’interpretazione che ha dato al colore dell’anno 2020.